Il saggio dice: prima scegli la meta, poi trova la strada (o l’infrastruttura)

Le reti di trasporto non sono infrastrutture “neutrali”, necessarie e buone per tutte le città. Ogni area urbana richiede una specifica configurazione di rete. Ma soprattutto per scegliere su quali reti puntare bisogna avere una visione chiara del tipo di città che si sta “infrastrutturando”.

E’ quindi lecito porsi la domanda: quali infrastrutture per quale città? Che è però una domanda che ne vale due. Primo: che città è effettivamente Milano dal punto di vista logistico? Secondo: che città vogliamo che Milano diventi nel futuro?

Milano ha un assetto policentrico ove circa 7 milioni di persone abitano entro un’ora di viaggio dal capoluogo. Non è quindi una “metropoli” convenzionale ma un sistema gerarchicamente articolato.

Nel campo delle grandi infrastrutture urbane per il trasporto pubblico, la politica milanese ha sempre puntato a costruire la rete metropolitana connettendo le stazioni ferroviarie (terminali del Servizio Ferroviario Regionale) con le grandi aree funzionali (universitarie e direzionali) e con le concentrazioni residenziali: cioè si sono infittite le linee di trasporto “porta a porta” all’interno della città.

Per riprendere il suo sviluppo, coerentemente con i suoi flussi e la sua geografia, Milano si deve però proporre nel contempo di ampliare la sua “massa critica” mettendo in campo popolazione e territori più ampi, che non significa diventare una città più grande, ma “fare città” di tutto l’insieme degli insediamenti lombardi. Cioè:  la dimensione regionale è di fatto la dimensione del competere della città di Milano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: