PM10 per 109

E’ la formula che mette a rischio lo shopping natalizio dei milanesi. Dati Arpa alla mano, a Milano il limite giornaliero di PM10 è stato sforato per 109 giorni nei primi undici mesi dell’anno, e la giunta comunale risponde – tra le varie iniziative – anche con il blocco della circolazione.
Il limite di PM10 nell’aria, fissato da una direttiva UE a una media giornaliera di massimo 50 µg/m³, si prevede possa essere superato per 35 giorni l’anno. Un bonus che a Milano abbiamo esaurito già l’8 febbraio scorso.

C’è chi sta peggio. Torino è la prima città italiana per numero di giorni di sforamento (118 giorni al 17 novembre scorso, dati Legambiente). È un caso che sia anche la prima città italiana per produzione di automobili?

E c’è chi sta meglio. Non tanto lontano da noi, Zurigo ha ridotto il PM10 di quasi l’85% dal 2005 al 2009 debellando le ultime – e più difficili – particelle, e arrivando a una media di 12 µg/m³. Come? A una città relativamente più semplice e ventilata di Milano è bastata una sola chiave: trasporti pubblici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: