La primavera addosso

 

E’ ormai assodato che le due vere autentiche stagioni sono l’inverno e l’estate;  la primavera e l’autunno sono soltanto parentesi di breve durata.
A questo diktat – della Natura,  del Fato, dell’Immanente, dei meteorologi – Milano non vuole rassegnarsi e la sua primavera se la crea e se la  gode comunque.
Scrutiamo i suoi negozi e i suoi esercizi: trionfi floreali ovunque!

Nelle vetrine di 120% lino abiti a fiori gialli e fucsia si affacciano sul Corso Garibaldi. Appena di fronte Gli Ori di Bologna offre variopinti  bijou  con fogge floreali così ben fatti che entrare in negozio sembra quasi smarrirsi in un giardino primordiale. Superata la Porta Garibaldi, percorrendo Via Maroncelli, non si possono non ammirare le creazioni artigiane dell’Arzigogolo: le sapienti mani della proprietaria confezionano collane, bracciali ma anche borse e gonne con i fiori che sono il leit motiv dominante.
Sempre sulla stessa via,  Agatha Ruiz de la Prada propone e reinventa i  temi floreali stilizzando delle meravigliose ninfee pure sui caschi da motociclista.
E per vivere un’eterna primavera dell’anima non hanno uguali le degustazioni enologiche dal Fioraio Bianchi di Via Montebello, tra orchidee esotiche, romantiche peonie e sempreverdi ortensie.
Così come non hanno uguali le candide camelie di Coco Chanel che sigillano i preziosi pacchetti dei più assidui frequentatori del Quadrilatero.
 
Nella Milano che viviamo e che amiamo immaginare possono esistere anche le mezze stagioni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: